Congresso AIMC 2017

AIMCOgni anno AIMC organizza un congresso nazionale con l'obiettivo di condividere le nuove conoscenze e le migliori pratiche riguardanti la medicina delle catastrofi. Il congresso del 2017 si è tenuto dal 23 al 25 novembre a Pistoia. Di seguito sono disponibili le relazioni.

 

Giovedì 23 novembre

Corsi pre-congressuali

  • Il parto con simulatore e manichino (C. Martino)
  • Introduzione nella Medicina delle catastrofi (G. Dipietro, C. Malara)
  • Tecniche avanzate in tema di maxi emergenze: SIMAX - Pronto soccorso (P. Paolini)
  • Corso per veterinari (C. Milandri)

Venerdì 24 novembre

I sessione - Nuovi modelli organizzativi in maxi eventi

  • La DICOMAC nel terremoto del Centro Italia (A. Borrelli, R. Giarola)
  • Referente Sanitario Regionale e CROSS (F. Federighi)
  • La CROSS nel terremoto del Centro Italia ed Ischia (D. Bono, C. Persichilli)
  • L'esperienza dei RSR (D.A. Ientile)
  • Il PASS nella Regione Marche (V. Rea)

II sessione - Testimonianze sul campo: il sisma del Centro Italia

  • VVF - Corpo Nazionale Vigili del Fuoco (TBD USAR Pisa)
  • CNSAS - Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (M. Milani)
  • L'Elicottero nella catastrofe: utilità e limiti (P. Righetti)
  • Il volontariato (A. Costagli, L. Romanelli, F. Bonechi)
  • La Colonna mobile della Regione Toscana (R. Gaddi)

III sessione - Piani intraospedalieri

  • Piani sanitari per la gestione delle Maxi Emergenze: l'esperienza della ASL Toscana Centro (M. Cipriani)
  • Piano evacuazione TIN (F. De Luca)

IV sessione - Formazione

  • Formazione AIMC (C. Malara)
  • Regione Toscana Formazione SISMAX (C. Marmai)
  • Simulazione con metodo di apprendimento (A. Cuttano)
  • Simulazione scala reale di Maxi Emergenza (F. Filidei)

V sessione - Gestione maxi eventi

  • Nuovi approcci diagnostici nelle Maxi Emergenza (E. Petrucci)
  • Organizzazione sanitaria nei Maxi Eventi (R. Mannella)
  • Funzione sanitaria Toscana: il Gruppo di coordinamento Regionale per le Maxi Emergenze (M. Bargagna)
  • Il metodo SISMAX (A. Lubrani)
  • Quale software per la gestione dei Maxi Eventi? (I. Lodico)
  • Pianificazione e gestione Grandi Eventi: il G7 di Taormina (I. Bartoli)
  • Generelità sui sisma a bassa scala ma a grande impatto (M. G. Cavriani)
  • Le patologie da valanga: Protocollo Trattamento Ipotermia (G. Facchetti)

Sessione parallela Veterinaria

  • Considerazioni sul sisma in Centro Italia: cosa è stato fatto e cosa si sarebbe potuto fare da un punto di vista veterinario? (D. C. Lafiandra)
  • La voce della componente veterinaria della Protezione Civile nel sisma del Centro Italia (M. Leonardi)
  • Analisi del contesto veterinario dopo il sisma ed esperienza pratica (G. Biasini)
  • Il disaster manager in ambito veterinario per la gestione delle emergenze non epidemiche (E. Bertolani)
  • L’impegno dei professionisti veterinari nella gestione dei campi mobili e l’impegno della sanità pubblica a tal riguardo (C. Milandri)
  • Benessere animale - esperienze pratiche sul campo: errori e possibili soluzioni (R. Usberti)

Sabato 25 novembre

VI sessione - Le esperienze europee

  • Evoluzione e prospettiva della Medicina delle Catastrofi (H. Julien)
  • Modelli organizzativi in contesto di catastrofe (R. Arafat)
  • Lo scenario di un attacco terroristico: strategia e attrezzature mediche (J. Mayer)
  • Gestione sanitaria di un incidente di massa in caso di contaminazione chimica (J. Schreiber)

VII sessione - I soccorsi in scenari difficili

  • Traumi da schiacciamento (R. Bottura)
  • Piazza San Carlo - Il punto di vista del 118 (TDB)
  • I soccorsi in mare aperto: protocolli operativi a bordo, dal triage al Med-Vac (P. Narcisi)
  • Formazione psicologica dei volontari: tra indagine e linee guida (G. Gioffrè)
  • Veterinari (R. Usberti)
  • Il ruolo dei farmacisti (R. Lupoli)
  • I protocolli infermieristici (P. Pratesi)
  • Soccorsi sanitari negli eventi di massa: manifestazione cicloturistica “L’Eroica” (G. Panzardi)

VIII sessione - I soccorsi in scenari difficili

  • Le ustioni (S. Pancani)
  • L’analgesia sul territorio nelle Maxi Emergenze: nuovi orizzonti (P. Fusco)

Visualizza la galleria fotografica del congresso

Attachments:
Download this file (10_Cipriani.pdf)10_Cipriani.pdf[ ]1 Download
Download this file (10_Panzardi.pdf)10_Panzardi.pdf[ ]1 Download
Download this file (11_De Luca.pdf)11_De Luca.pdf[ ]2 Downloads
Download this file (11_Pancani.pdf)11_Pancani.pdf[ ]1 Download
Download this file (12_Fusco.pdf)12_Fusco.pdf[ ]3 Downloads
Download this file (12_Malara.pdf)12_Malara.pdf[ ]2 Downloads
Download this file (13_Marmai.pdf)13_Marmai.pdf[ ]1 Download
Download this file (14_Mannella.pdf)14_Mannella.pdf[ ]1 Download
Download this file (15_Bargagna.pdf)15_Bargagna.pdf[ ]1 Download
Download this file (16_Lubrani.pdf)16_Lubrani.pdf[ ]1 Download
Download this file (17_Lodico.pdf)17_Lodico.pdf[ ]1 Download
Download this file (19_Cavriani.pdf)19_Cavriani.pdf[ ]1 Download
Download this file (1_Federighi.pdf)1_Federighi.pdf[ ]3 Downloads
Download this file (2_Julien.pdf)2_Julien.pdf[ ]2 Downloads
Download this file (2_PersichilliCROSS.pdf)2_PersichilliCROSS.pdf[ ]4 Downloads
Download this file (3_Rea.pdf)3_Rea.pdf[ ]2 Downloads
Download this file (3_Schreiber.pdf)3_Schreiber.pdf[ ]1 Download
Download this file (4_Necchi.pdf)4_Necchi.pdf[ ]1 Download
Download this file (4_USAR Putoto.pdf)4_USAR Putoto.pdf[ ]4 Downloads
Download this file (5_PersichilliSANCARLO.pdf)5_PersichilliSANCARLO.pdf[ ]1 Download
Download this file (6_Gioffrè.pdf)6_Gioffrè.pdf[ ]1 Download
Download this file (7_Costagli.pdf)7_Costagli.pdf[ ]1 Download
Download this file (7_Usberti.pdf)7_Usberti.pdf[ ]1 Download
Download this file (8_Ruggiero Simonetta.pdf)8_Ruggiero Simonetta.pdf[ ]2 Downloads
Download this file (9_Ciancarmela.pdf)9_Ciancarmela.pdf[ ]2 Downloads

Informazioni aggiuntive